608

Sensori per la misura di Cloro, Biossido di Cloro, Cloriti, Ac.Peracetico, Ozono ed altri

608 foto 636 534

Cella passante per misure selettive di ossidanti compatta ed economica, Mod.608

Cella passante per misure selettive di cloro, biossido di cloro, cloriti, ozono, acido peracetico, perossido di idrogeno ed altri ossidanti, compatta ed economica, con o senza elettronica a bordo

Celle per misure di ossidanti in soluzione acquosa, realizzazione semplice e compatta, economiche e compatte, presentano ottime caratteristiche di selettività, sensibilità, precisione, stabilità ed affidabilità.
Applicazioni tipiche: impianti di potabilizzazione, industria alimentare e delle bevande, imbottigliamento delle acque minerali, piscine, anche con con acque di mare o con acque termali. Queste celle lavorano benissimo anche in acqua di mare.
Il corpo cella, realizzato in PVC ingloba elettrodo di misura, controelettrodo ed elettrodo di riferimento. Su richiesta può essere inglobato anche il sensore di temperatura.
La cella è disponibile con o senza elettronica a bordo.
Il principio di misura è del tipo polarografico a 3 elettrodi. Gli elettrodi sono a diretto contatto del liquido in misura e vengono mantenuti attivi dal flusso del campione all'interno della cella.
La selettività è garantita tramite l'impiego di opportune tensioni di polarizzazione agli elettrodi.
L'elettrodo di riferimento è disponibile in due versioni per meglio adattare la cella a qualsiasi condizione operativa, anche la più gravosa.
Limiti ammessi per il pH della soluzione in misura (solo per misure di ipocloriti e cloriti): 6.0 ÷ 7.7 pH.
Gli elettrodi in materiale inerte garantiscono la totale assenza di derive del segnale.
Il consumo di campione è molto ridotto (min.15 L/h).
Campi di misura 0.0÷2000 ppb, 0.00÷10 ppm; nella versione con elettronica integrata la cella genera un segnale 0÷2 Vcc corrispondente al range 0÷10 ppm. Ottima linearità del segnale su tutto il range in entrambe le versioni.